In fuga con una motosega e la legna da ardere

Ultimi articoli
Newsletter

Alvignano | operazione del comando provinciale del corpo forestale dello stato

In fuga con una motosega e la legna da ardere

Fermato un quarantenne dopo aver tagliato alberi in una zona protetta

Redazione Online

La legna e la motosega trovate a bordo dell'auto
La legna e la motosega trovate a bordo dell'auto (640x480)

ALVIGNANO (Ce) | Colto in flagrante mentre ruba quattro quintali di legna già tagliata e pronta all’uso. È successo ad Alvignano in località Limata.

Agenti del corpo forestale dello Stato hanno fermato un quarantenne mentre si allontanava dai boschi con l’auto piena di legname. Sequestrati l’automobile e la motosega utilizzata per il taglio della legna. 

L’area che si trova a ridosso del fiume Volturno, denominata sito di interesse comunitario, è una zona sottoposta a tutela ambientale. 

«Il furto della legna in queste zone è piuttosto frequente specie nel periodo invernale, spesso esso avviene su commissione della gente del posto o di località vicine» A dirlo è il comandante provinciale della forestale Michele Capasso. 

Martedì 22 gennaio 2013

© Riproduzione riservata

1693 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: